Master

TEST ADVERT 160×90 reviewmylife

Percorsi organizza Master, percorsi di alta specializzazione manageriale e tecnica in grado di formare figure professionali altamente qualificate che rispondano concretamente alle esigenze del mercato e affrontare al meglio il mondo del lavoro.
Master Security Management

Obiettivi del Master
L’obiettivo del Master è il trasferimento di competenze su forme innovative di organizzazione della sicurezza in ambito informatico, di gestione dei processi di protezione dei dati e delle reti aziendali, di consulenza giuridica sulla gestione dei dati sensibili e sui nuovi modelli di e-commerce ed e-government.

Sbocchi Occupazionali
Aziende di medie e grandi dimensioni, nei ruoli di: Security Administrator; Security Developer; Security Engineer; Esperto in Diritto dell’Informatica.

Stage
Lo stage è parte integrante del percorso formativo e si svolge presso aziende e società di consulenza presenti su tutto il territorio nazionale.

Programma
Il Master è articolato in due macro aree, Tecnico – Manageriale e Tecnico – Specialistica. L’Area Tecnico – Manageriale è suddivisa in tre moduli formativi: Sviluppo Professionale, Gestione delle Tecnologie e della Sicurezza informatica, Applicazioni ICT: sicurezza e normativa Le materie principali dei tre moduli sono: project management; standard, metodologie e certificazione della sicurezza; commercio elettronico e sicurezza; e-governement e sicurezza; internet e diritti d’autore; trattamento dei dati personali nei sistemi informativi. L’Area Tecnico – Specialistica comprende il modulo per le Certificazioni MCP (Microsoft Certified Professional): 70-270, 70-290 e 70-291 indispensabili per l’accesso agli esami per la Certificazione MCSA (Microsoft Certified Systems Administrator – Security Manager).

Il master è patrocinato da:

Master Corporate Social Responsibility

Obiettivi del Master
Il Master ha lo scopo di creare consulenti di imprese in tema di responsabilità sociale. Al termine del percorso, i partecipanti dovranno padroneggiare i principali quadri teorici, il setting e l’intervento operativo di consulenza alle imprese in materia di Corporate Social Responsibility (CSR).

Sbocchi Occupazionali
Aziende di grandi dimensioni, società di consulenza, organizzazioni non profit e non governative, nei ruoli di: Ethic Officer, Manager della RSI, Consulente Filosofico, Operatore delle ONP

Stage
Lo stage è parte integrante del percorso formativo e si svolge presso aziende, enti, società di consulenza presenti su tutto il territorio nazionale.

Programma
Modulo 1: introduzione all’etica degli affari; la nascita dell’etica degli affari negli anni settanta in America; i principali temi di ricerca: giustizia economica, responsabilità sociale delle imprese, teoria del contratto sociale, teoria degli stakeholders, diritti dei lavoratori, codici etici; le quattro tendenze dominanti in etica degli affari: normativa, metaetica, descrittiva e prescrittiva; la diffusione dell’etica degli affari nel mondo universitario e nelle imprese

Modulo 2: che cosa è un codice etico; principi, destinatari e beneficiari del codice etico; cosa disciplina il codice etico; il codice etico tra norma giuridica e dichiarazione d’intenti; il problema della sanzionabilità; perché un’azienda adotta il codice etico; quanto costa un codice etico e chi ne beneficia

Modulo 3: come stilare un codice etico; modelli di codice etico; esempi di codici etici tratti dalle principali imprese italiane; linee guida generali e specificità dell’azienda committente; questioni di stile: chiarezza e trasparenza

Modulo 4: come costruire una cultura etica d’impresa; il coinvolgimento di management e dipendenti; la giustificazione delle norme; l’interpretazione delle norme; la reporting line tra ethics officer, comitato etico e consiglio d’amministrazione; i case studies e il miglioramento del ragionamento etico tra i dipendenti e i dirigenti

Modulo 5: le strutture di controllo interne ed esterne; l’ethical officer; il comitato etico; l’ethical audit; il problema della trasparenza e il ruolo dell’opinione pubblica; l’etica del consulente etico

Modulo 6: best practises nella consulenza filosofica alle imprese; analisi statistica delle esperienze di consulenza alle imprese; il caso americano; il caso europeo; il caso italiano

Modulo 7: esercitazioni pratiche nella stesura del codice etico; simulazione di codice etico; esercizi di personalizzazione del codice etico a seconda della dimensione dell’azienda (media o grande)

Modulo 8: esercitazioni pratiche nell’esercizio del controllo interno; simulazione di controllo; simulazione di stesura di questionari personalizzati per il personale Modulo 9: esercitazioni pratiche nell’esercizio del controllo esterno; simulazione di controllo; simulazione di stesura di questionari personalizzati per gli stakeholders

Modulo 9: esercitazioni pratiche nell’esercizio del controllo esterno; simulazione di controllo; simulazione di stesura di questionari personalizzati per gli stakeholders

Master ICT Manager

L’ICT Manager è un professionista in grado di valutare le esigenze di un’azienda e proporre e realizzare delle soluzioni più o meno complesse, che soddisfino i requisiti indispensabili per portare avanti e ottimizzare il core business dell’industria stessa.

Articolazione del Master:
Il piano didattico è suddiviso di 1.000 ore

  • 600 ore di formazione d’aula, workshop e laboratori didattici
  • 400 di stage presso importanti realtà industriali.

Contenuti:
Partendo dalle basi del networking, si sviluppa poi attraverso lo studio di reti di piccole dimensioni fino ad analizzare strutture enterprise, dotate di sistemi operativi server, strumenti di Intrusion Detection, Proxy, Firewall, Mail server, DHCP, DNS, Router, WINS e tutto quanto necessario in contesti assai complessi. Si concentra in particolare sui sistemi Microsoft e sulle apparecchiature di rete Cisco, fornendo tutti gli strumenti necessari per affrontare con profitto i relativi esami di certificazione.

Costo del Master:
€ 7.000,00 IVA inclusa, comprende la formazione frontale, lo stage e tutto il materiale didattico.

Argomenti Trattati:

  • Amministrazione di Sistemi (client e server)
  • Progettazione di architetture informatiche
  • Specializzazione in sicurezza
  • Specializzazione in sistemi di messaggistica
  • Networking avanzato

Il master è patrocinato da:

Esperto di Progetti Organizzativi

L’organizzazione per progetti è diventata una necessità per le aziende che devono affrontare il mercato globale. Il Project Manager diventa quindi sempre più una figura cardine di una rinnovata struttura organizzativa elastica e orientata al cliente.

Obiettivi del Master:
Il master si pone come obiettivo la formazione di manager dedicati alla realizzazione di progetti organizzativi capaci di coniugare il controllo dei costi e la gestione ottimale delle risorse con la qualità totale e la soddisfazione al cliente. L’attenzione è posta sul modo di gestire, attraverso le tecniche di Project Management, la complessità del lavoro per progetti in un ottica sistemica che permetta di massimizzare l’efficacia e l’efficienza dell’azienda ed il pieno raggiungimento degli obiettivi.

Sbocchi Occupazionali:
Aziende di grandi e medie dimensioni, società di consulenza nel ruolo di Responsabile o di Addetto della Funzione Organizzazione, Consulente organizzativo, Project Manager, componenti di team di progetto, manager funzionali coinvolti nel raggiungimento di obiettivi di progetto.

Destinatari:
Il corso si rivolge ai laureati e a quelle professionalità che, nell’ambito di un’impresa, sono coinvolti nei progetti organizzati.

Metodologie didattiche:
La formazione in aula prevede l’uso di casi aziendali, role playing, business game ed altri strumenti didattici per l’elaborazione di schemi di riferimento di utilità pratica e per rendere concreti i concetti esposti dai docenti.
Saranno portate in aula le testimonianze di manager e consulenti di primarie aziende italiane.

Stage:
Lo stage è parte integrante del percorso formativo e si svolge presso aziende e società di consulenza presenti su tutto il territorio nazionale.

Durata:
9 settimane

Programma:
Introduzione al Master

Competenze Tecniche

  • Project management modulo 1 (Scope, Time)
  • Project management modulo 2 (Risk, Cost)
  • Project management modulo 3 (Procurament, Quality, Integration)
  • Analisi e diagnosi dell’organizzazione
  • Disegno dei processi
  • Cambiamento organizzativo

Competenze Relazionali

  • Team Building e Team Working
  • Leadership
  • Negoziazione
  • Comunicazione efficace

Competenze Informatiche

  • I software per il Project Management
  • I software per il disegno dei processi
  • Teoria dei database

Competenze Normative

  • La contrattualistica ed i documenti di progetto
  • I finanziamenti comunitari

Esame e chisura del Master

  • Esame di fine corso e cerimonia di chiusura del Master

POSSIBILITA’ DI BORSE DI STUDIO TOTALI E PARZIALI